20200514_180944 i
Ovunque sia possibile selezioniamo prodotti e relativo packaging riciclati e/o riciclabili

Dogstrail nasce in continuità con un lungo impegno nel campo della conservazione della natura e della sensibilizzazione delle comunità intorno ai temi della sostenibilità in campo ambientale, sociale ed economico, comprese le relative (numerosissime) connessioni.

Questa consapevolezza mi ha stimolato fin dall’inizio a mettere a fuoco le modalità per contaminare finalmente anche l’ambito cinofilo con le istanze legate alla definizione di scenari sostenibili, capaci di futuro.

Le informazioni raccolte in queste pagine sono ovviamente da intendersi come provvisorie e necessiteranno di progressivi aggiustamenti che potranno scaturire da un costante confronto all’interno del settore.

Di seguito trovate una sintesi delle pratiche sostenibili applicate alla gestione dei servizi cinofili Dogstrail:

  1. Sensibilizziamo i nostri allievi e i partecipanti alle nostre attività di educazione e formazione in relazione alla necessità di ridurre l’impatto ambientale della gestione dei propri cani (Decalogo), ai progetti locali di conservazione della natura (La via dei Cairoli) ed alla funzione delle aree protette
  2. Ambientiamo le nostre attività di educazione cinofila di gruppo e di socializzazione in ambienti naturali di pianura, anche al fine di far conoscere aree da vivere con il proprio cane intorno a casa, contenendo le necessità di mobilità
  3. Privilegiamo mezzi di trasporto a basse emissioni
  4. Pratichiamo e promuoviamo la raccolta differenziata
  5. Non utilizziamo prodotti chimici di sintesi nella gestione degli spazi verdi
  6. Utilizziamo prodotti a basso impatto ambientale per la pulizia di strumenti e attrezzature
  7. Illuminiamo gli spazi verdi con lampade a energia solare
  8. Utilizziamo batterie ricaricabili, ricaricate utilizzando energia prodotta mediante impianto fotovoltaico
  9. Alimentiamo i nostri cani con prodotti di alta qualità, privi di ogm, coloranti artificiali, conservanti sintetici e appetizzanti, contenuti in confezioni di carta
  10. Utilizziamo solo sacchettini biodegradabili per la raccolta delle feci dei cani
  11. Quando possibile, scegliamo arredi o articoli in plastica riciclata oppure facciamo produrre le nostre attrezzature da artigiani locali, usando legno certificato, oppure diamo nuova vita ad attrezzature, materiali e ad articoli non più utilizzati
  12. Non utilizziamo articoli in plastica monouso